Le Doghe in Legno

Doghe in Legno

Tra le tipologie più diffuse di doga è da citare quella in legno: si tratta di grossi listelli in legno, resistenti e posizionati uno accanto all'altro nella struttura che funge da sostengo per il letto insieme al telaio, solitamente in acciaio.

All'apparenza si potrebbero nutrire dubbi sulla capacità delle doghe in legno di assicurare un buon sostegno ma in realtà esse supportano il peso corporeo durante la fase del riposo in maniera impeccabile, comunque direttamente proporzionale alla qualità del prodotto acquistato.

Le doghe devono peraltro garantire sollievo alla nostra schiena e assicurarne la regolare curvatura, per questo la loro scelta non va posta in secondo piano; detto ciò, si può procedere senza intoppi alla selezione delle doghe più appropriate per il vostro letto.

Va da sè che, nel caso non sappiate come muovervi in questo settore, si può contare sul parere e soprattutto sull'aiuto di esperti.

Le doghe in legno possono supportare letti tradizionali, letti che dispongono di un meccanismo di sollevamento meccanico, letti con il piano di riposo sollevabile circa la zona in cui si poggiano testa e piedi: si agevola il riposo e si favorisce la corretta posizione di testa e colonna vertebrale.